Překlad do italštiny, ale jaký ?

Propagační a technické materiály v profesionálně provedeném překladu z češtiny do italštiny jsou nezbytnou vizitkou vašeho výrobku, je to první kontakt a první dojem který může otevřít brány ale také hodně zkazit . Nezapomeňte si vyžádat reference o odborné a technické způsobilosti v daném oboru u konkrétního překladatele , nestačí jen jméno agentury, která zabezpečuje pouze obchodní stránku.

Pubblicato in Senza categoria

Legalizzazione apostille da autenticare per la Repubblica Ceca e Slovacchia

Questa possibilità non esiste in via generale, ma è prevista solo per i cittadini provenienti dai Paesi che hanno sottoscritto la Convenzione dell’Aia del 5 ottobre 1961 relativa all’abolizione della legalizzazione di atti pubblici stranieri. Nel corso degli anni è stata ratificata e resa esecutiva da molti Stati e prevede che non sia necessario procedere alla legalizzazione dei certificati presso le autorità consolari, potendo la stessa essere sostituita dalla cosiddetta apostille (in italiano postilla). Questa specifica annotazione (prevede un timbro speciale attestante l’autenticità del documento di traduzione sia in ceco che in slovacco e deve essere fatta sull’originale del certificato rilasciato dalle autorità competenti del Paese interessato, da parte di una autorità identificata dalla legge di ratifica del Trattato stesso. L’apostille, quindi, sostituisce la legalizzazione presso l’ambasciata.

Taggato con: , , , , ,
Pubblicato in legalizzazione di un documento, traduzioni italiano ceco

Lo slovacco tra le dieci lingue più difficili da imparare

Mentre lo spagnolo sarebbe considerato come la lingua più semplice (del resto lo parla nel mondo, da circa 500 milioni di persone troviamo tra le  dieci lingue più difficili  anche lo slovacco.

La lingua slovacca  con suoi  sette casi diversi: (nominativo, genitivo, dativo, accusativo, locale, strumentale, vocativo), con le  le sue “i” dolci e leggere, e con la declinazione sia degli aggettivi che dei verbi fa  la lingua slovacca un contesto linguistico zeppo caratteristiche singolari se non uniche al mondo.La sua complessità e singolarità è riconosciuta anche dagli stessi esperti di autoctoni, i quali affermano che per acquisire una certa proprietà di linguaggio nell’uso moderno dell’idioma comune agli scolari sono necessari 12 anni di studio.

 

 

 

Pubblicato in Senza categoria

La lingua ceca e le sue particolarità: Parte prima

Il ceco è una lingua slava occidentale e, come le altre lingue slave, è una lingua flessiva. L’appartenenza alla famiglia delle lingue indoeuropee sarà probabilmente l’unico tratto che ha in comune con l’italiano.

Il ceco fa un uso piuttosto scarso delle vocali e quindi la pronuncia di parola come “prst” (“dito”) o “zmrzlina” (gelato ) diventa assai difficile al parlante italiano.

Un’ulteriore difficoltà che incontra spesso lo straniero nell’ambito della lingua ceca è la pronuncia della sonora  “ř”. Questa lettera, infatti, corrisponde ad un suono che esiste solo nella lingua ceca e che i stranieri spesso sostituiscono con la  infatti alla trascrizione alfabetica “” che poco hanno a che vedere con “ř”. Chi non si lascia scoraggiare da queste difficoltà può continuare nella lettura con la seconda parte.

Pubblicato in Senza categoria

Quanto costa la cattiva traduzione ?

Rapporto della Commissione europea descrive i metodi per il calcolo dei costi derivanti da una cattiva traduzione di testi di qualità , in quanto questi possono anche portare a danni a cittadini o imprese, e le incertezze giuridiche e casi giudiziari.

Il rapporto dimostra chiaramente importanza della qualità nelle traduzioni che vale ogni centesimo .

Investire nella qualità include non solo le misure di controllo di qualità durante il processo di traduzione ma anche la formazione professionale, utilizzo dei strumenti di traduzione (CAT), specifica ricerca della terminologica , ecc. e per garantire che questa qualità viene trasmessa al cliente necessita importanti investimenti.

E ‘ più costoso correggere gli errori che ” fare bene ” . Tuttavia, quest’ultimo richiede investimenti in termini di qualità che può essere garantita solo dai traduttori professionali con dei requisiti come sopra. Aumentare la qualità riduce i costi derivanti dalla scarsa qualità che nella maggior parte raggiungono il 25 % – 40 % dei costi operativi.

Il costo di una traduzione di bassa qualità comprende non solo le spese supplementari per rifare il lavoro, ma anche le spese sostenute per correggere eventuali conseguenze , costi di ristampa dei manuali e il recupero di una perdita di immagine che può essere attribuita ai servizi linguistici inaffidabili.

Pubblicato in Senza categoria