traduzioni sbagliate – chiedere il risarcimento si può

Informazione utile per tutti traduttori e loro committenti.
Se gli errori di traduzione avessero causato, ad esempio, la necessità di ristampare un catalogo, con un danno emergente diretto e dimostrabile, il committente per la traduzione fatta dal traduttore italiano può fare la causa al traduttore dinanzi al Giudice di pace per valore non superiore a 5000.– EUR, che è il limite di competenza ratione valoris del Giudice di pace in Italia in questa materia.

Pubblicato in Senza categoria, traduzioni italiano ceco
Italy Czech Slovakia